19 settembre 2011

Cassa e Cassetto

 Uff! Ce l'ho fatta! Sono salvo! Io sono Cassetto ed ero proprio da buttar via!
Trovare un solo cassetto, senza tutto il resto, effettivamente non serve a molto! Ma Giuggiola ha visto comunque delle potenzialità in me: il bel legno con cui sono fatto, la mia bella forma, le mie maniglie, vecchie al punto giusto!
All'inizio pensava di trasformarmi in un tavolino davanti al divano, con delle belle ruote sotto e un coperchio colorato, così potevo anche contenere i suoi cuscini; poi ha trovato Cassa, anche lei tutta sporca e lercia ma di un bel legno, e ha avuto l'idea: sono diventato un bella e comodissima mensola! Ci ha ripulito e incerate tutte (e ce n'è voluto di lavoro!), accettando i nostri "difetti" e, ora, facciamo un gran figurone nel suo ingresso!

Io sono Cassa, ero vicino al solito cassonetto di fiducia di Giuggiola, sporco come non mai, con tanti buchi di tarli ma ben strutturato. Non troviamo le foto di come ero prima ma vi garantisco che non avevo una bella faccia! Giuggiola ci ha pensato su un pò prima di portarmi da lei, oltre che per l'aspetto e per la paura dei miei invasori, anche perchè la mitica Cri stava cominciando a dare segni d'insofferenza per l'ingombro che già c'era in casa (soprattutto per quella superba di una Scrivania!). Ma quando anche lei mi ha visto...non ha resistito: ha dato una mano a Giuggiola per portarmi da loro! E ora sono tutte e due fiere di me!

Nessun commento:

Posta un commento